L'importanza religiosa di Trani,sede Arcivescovile è concentrata sulla devozione alla Vergine Maria.Tale indole,è autorevolmente messa in luce da un monumento di fede mariana,"il Santuario della Madonna di Fatima",edificato nel 1957 dai PP.Rogazionisti presenti nella "Città di Maria" dal 1931.Indimenticabile,il ricordo di P.Gerardo Onorato presenza ispiratrice del progetto mariano di Monfortana spiritualità.Il 16 Luglio 1958 il grandioso Tempio in onore della B.V. di Fatima viene elevato a Santuario Mariano Diocesano.L'anno seguente la città viene nuovamente consacrata al Cuore Immacolato di Maria.Il 6 Settembre 1961 il Sommo Pontefice Giovanni XXIII in udienza generale a Castelgandolfo benedice la nuova statua della madonna proveniente da Fatima;la stessa verrà incoronata il 15 Ottobre 1961 e solennemente collocata nel suo Santuario,arricchito da indulgenze.







martedì 14 maggio 2013

Non Abbiate Paura



Questo Anno della Fede accompagna tutto il terzo anno del settenario di preparazione e celebrazione delle Apparizioni di Fatima. Il programma del Centenario non solo non ci allontana dal vivere l’Anno della Fede, ma desidera rendere più forte la nostra vita di fede, perché non vuole semplicemente ricordare una data storica, ma diventare veicolo di evangelizzazione e cammino per la conversione. Sviluppato a partire dal messaggio di Fatima, l’itinerario tematico del Centenario ci conduce al nucleo dell’esperienza della fede cristiana.
L’anno pastorale 2012-2013 è dedicato all’apparizione di giugno. Così, il tema di quest’anno, al Santuario di Fatima è l’esortazione “Non abbiate paura”.L’ispirazione per questo tema è partita dalla promessa che la Madonna fa  alla veggente Lucia nella seconda apparizione:”Il mio Cuore Immacolato sarà il tuo rifugio e il cammino che ti condurrà fino a Dio”. Cercando di motivare l’atteggiamento di fiducia è stata scelta la forma sintetica”Non abbiate paura”, esortazione presente nella Bibbia circa 365 volte, in questa forma o con espressioni simili. Nel vivere la fede, questa è l’esortazione che Dio fa continuamente ai credenti. La fiducia germoglia, per questo, come dimensione fondamentale della fede: aver fede vuol dire aver fiducia in Dio. Chi crede, non solo ha fiducia in quello che crede, ma crede perché ha fiducia. E questa fiducia nasce dall’incontro con Cristo; dall’incontro con Cristo per mezzo di Maria.
Questa esortazione a non aver paura, ad avere fiducia, è presente fin dall’inizio degli avvenimenti di Fatima. Così nella prima apparizione dell’Angelo ai pastorelli, nel 1916, il messaggero celeste dice loro: “Non temete! Sono l’Angelo della Pace”. E nella prima apparizione della Madonna, nel maggio del 1917, lei comincia con il tranquillizzarli, dicendo: “Non abbiate paura”. Nell’apparizione di giugno, questo “non temere” viene espresso come una esortazione alla speranza e alla fiducia: “Non scoraggiarti. Io non ti lascerò mai. Il mio Cuore Immacolato sarà il tuo rifugio e la via che ti condurrà fino a Dio”.

Nessun commento:

Posta un commento